galaxy note 8

Il 12 settembre è stato il grande giorno di Apple: in un evento in un luogo d’eccezione (il nuovo Apple Park) sono stati presentati i nuovi iPhone che, tra le mille caratteristiche di cui vi stiamo parlando in questi giorni, porta con sé una potenza fotografica notevole: sarà possibile registrare video in 4K a 60 frame per secondo. Si potrebbe dire che questo sia un vero punto di vantaggio rispetto alla concorrenza di Samsung Galaxy Note 8… o forse no?

Infatti, come segnala PhoneArena, Note 8 di Samsung compare sul sito ufficiale dell’azienda accompagnato da una immagine la cui didascalia dice chiaramente “Galaxy Note 8 gira video 4K in Ultra HD a 60 fps”. Sorprendente! Proprio come l’update che ha ricevuto in queste ore il flagship dell’azienda coreana che vede tra i changelog la dicitura “Miglioramenti della stabilizzazione della fotocamera”. Miglioramenti che però non vedono lo sblocco del 4K sul dispositivo.

Si presuppone quindi che sarà questione di poco tempo prima che questa feature, annunciata con tanto orgoglio sulla pagina di vendita, diventi realtà e approdi effettivamente sullo smartphone. Riuscirà Samsung a emulare Apple?

galaxy note 8 4k 60 fps

L’azienda di Cupertino è riuscita a rendere tutto ciò possibile grazie al suo nuovo chip, una vera e propria potenza in grado di processare immagini pesanti come quelle in 4K a 60 frame per secondo senza troppa fatica. Attenzione però: lo Snapdragon 835 presente a bordo del Note 8 non è meno potente.

CONDIVIDI
Articolo precedenteHTC U11 Life potrebbe sposare Android Oreo 8.0 fin dal lancio
Prossimo articoloSamsung Galaxy S9 ha un Infinity display ancora più grande ed è ancora più potente nei nuovi render