Home » PC » Project Valerie, il notebook con tre display presentato da Razer
project valerie

Project Valerie, il notebook con tre display presentato da Razer

Razer ha presentato la nuova generazione dei notebook gaming con Project Valerie, un computer portatile ma con ben tre dispay. Al momento si tratta solo di un concept in fase di miglioramento e sviluppo ma potrebbe anche rivoluzionare il mercato dei Notebook.

Nello specifico questo notebook da gaming è composto da tre monitor 4K di 17,3″ ognuno dei quali ha un pannello IGZO, in grado di fornire una risoluzione di 11520 x 2160 con Nvidia Surround View e supporto G-SYNC. I due schermi aggiuntivi, posti dietro al display principale si aprono automaticamente, senza dover far nulla manualmente, ogni qualvolta l’utente vuole passare dalla visualizzazione a uno schermo a 3 display. Project Valerie è strutturato in modo tale da poter utilizzare i tre display come uno o in alternativa usare ogni schermo in modo indipendente, eseguendo più applicazioni in contemporanea.

Questo mitico Project Valerie dispone di processore Intel Core i7 di settima generazione, ben 32 GB di RAM, una GPU Nvidia GeForce GTX 1080 e una tastiera meccanica. In questo prototipo ritroviamo lo stesso sistema di raffreddamento che permette un dissipamento rapido del calore già introdotto nel Razer Blade Pro. Una meraviglia della tecnologia che ha lasciato molti utenti a bocca aperta racchiusi in solo 5,5 kg di peso e 3,5 cm di spessore.