AMD Zen

Non molto tempo addietro, vi avevamo parlato di quelli che erano i nuovi piani di AMD per il futuro, specialmente per il 2017, in ambito CPU. Recentemente, alcuni annunci e alcune indiscrezioni, hanno permesso di tracciare una lineup più completa dei prodotti AMD per il futuro, andando addirittura oltre il 2017. Vediamo quali sono le novità della famiglia AMD Zen.

Come si poteva intuire dal precedente articolo, le aspettative che riguardano le future proposte di casa AMD sono molto elevate, sotto tutti i punti di vista. Oltre alle CPU esaminate la volta precedente, non mancheranno le novità anche sotto il punto di vista della APU (chip all-in-one, dotati cioè sia di una CPU che di una GPU).

La denominazione di questa nuova serie dei prodotti Zen sarà “Raven Ridge“: le APU avranno fino a quattro core e una GPU che con tutta probabilità apparterrà alla serie Vega. Questi prodotti sono attesi sul mercato per la metà del 2017, stando alle indiscrezioni più recenti.
I rumor ci permettono anche di dare uno sguardo al futuro, con la serie “Gray Hawk“, che  sostituirà la Raven Ridge: queste APU utilizzeranno tecnologie produttive a 7 nanometri, con CPU quad core e GPU della serie Navi (che seguirà la serie Vega). Si pensa che queste soluzioni saranno commercializzate non prima del 2019, all’interno della famiglia AMD Zen+.

Sembra che il consumo e il calore prodotto da queste APU di nuova generazione, sarà contenuto nel range di 10 Watt di TDP, un valore estremamente interessante che apre molte porte per l’utilizzo di queste componenti. L’attesa è ancora lunga ma vi aggiorneremo per ogni piccola svolta!