huawei smartwatch

Huawei è in ritardo con il rilascio del suo smartwatch con Android Wear a causa dei problemi che l’orologio sta avendo con il sistema operativo di casa Google.

Il motivo  è che Android Wear non è aperto come Android e Huawei è costretta a sostituire Google Services con i propri servizi in modo che l’orologio possa lavorare in cina. Introdotto lo scorso marzo al MWC, i pre-ordini per il dispositivo sono iniziati in diversi mercati alla fine del mese scorso, compresi gli Stati Uniti e dunque non verrà in Cina non verrà rilasciato prima della fine dell’estate.

Secondo Lui Gang, capo della divisione smartphone di Huawei, lo smartwatch sarà disponibile in Cina nel mese di settembre o ottobre. Il dirigente aggiunge che Huawei non solo risolverà il problema con Android Wear, ma ottimizzerà l’orologio anche per i consumatori cinesi.

Huwei smartwatch ha un corpo in acciaio inox ed è dotato di uno schermo da 1,4 pollici AMOLED con una risoluzione di 400 x 400 pixel con una densità di 286ppi e processore Snapdragon 400 insieme con 512 MB di RAM. associabile con gli smartphone tramite Bluetooth 4.1 offre le consuete funzioni di monitoraggio fitness con un cardiofrequenzimetro, contapassi e i sensori che indicano la distanza che avete eseguito, oltre al numero di calorie bruciate.

CONDIVIDI
Articolo precedenteLogitech presenta Wireless Touch Keyboard K400 Plus
Prossimo articoloNel 2015 LG punta al mercato dei TV Premium