Se utilizzate i servizi di Google, dalle ricerche sul web a Gmail, Google reader e Google calendar, passando per youtube ed il social network Google+, dal primo marzo ci saranno molte novità in termini di privacy.

Il team di Google sta infatti cambiando la sua policy sul trattamento dei dati personali. La motivazione? La semplicità. Google sta eliminando oltre 60 norme sulle norme che regolano la privacy per sostituirle con una normativa unica e di facile comprensione.

Google ha deciso di mantenere quest’unica normativa per quasi tutti i servizi che offre e per gli utenti dovrebbe essere più facile gestire i profili plurimi. Non sono mancate le critiche verso l’azienda, soprattutto perché così la quantità di dati personali che tratterrà aumenterà in maniera esponenziale e così l’azienda potrebbe avvalersi di una catalogazione più mirata e quindi una migliore pubblicità online.

Nel nuovo pannello sarà però possibile visualizzare quali informazioni personali ha il Team Google nei nostri confronti e ci sarà la possibilità di eliminarle. Google già in passato è stata al centro di polemiche per quanto riguarda la privacy, ma questa volta sembra veramente voler migliorare la normativa e rendere il tutto più trasparente possibile.

Fonte notizia http://www.mondoinformatico.info



Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email:


Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: