Durante l’evento tenutosi questa notte, oltre allo smartphone Desire Eye è stata presentata la action cam HTC Re, dall’originale forma a periscopio nata con l’idea di fronteggiare la leadership della Go Pro.

La nuova HTC Re è una speciale action cam, priva di display e mirino, dotata di un obiettivo da 16 megapixel con lenti grandangolari a 146 gradi ed in grado di registrare video alla risoluzione massima Full HD, dalla particolare forma cilindrica e con dimensioni tali da consentirne facilmente l’uso nel palmo della mano ed iniziare le riprese grazie ad un sensore che si attiva automaticamente.

Design intuitivo

La HTC Re è stata studiata per stare comodamente in una mano e catturare il momento in modo naturale, grazie a dimensioni pari a 9.7cm x 2.6cm ed un peso di soli 65.5 grammi, che consentono di scattare foto e riprendere video senza alcuna distrazione. La scocca impermeabile, dotata della certificazione IP57, offre maggiori opzioni di ripresa e, grazie al funzionamento con un solo pulsante, non richiederà più di destreggiarsi tra le diverse modalità.

Caratteristiche tecniche

La action HTC Re è dotata come anticipato di un obiettivo da 16 megapixel con lenti grandangolari a 146 gradi (f/2.8) in grado di registrare fino alla risoluzione massima 1080p a 30 fps e che consente di effettuare registrazioni con le tecniche slow-motion e time-lapse, per video di sicuro effetto. Per quanto riguarda lo slow-motion la HTC Re, rallenta fino a quattro volte la velocità originale di un video, scandalo poi alla risoluzione massima 720p.

I video e le foto effettuate con la HTC Re vengono poi salvate sulla memoria interna da 8 GB , espandibile fino a 128 GB tramite slot microSD. La batteria in dotazione alla action cam è da 820mAh, che dovrebbe garantire fino a 1200 scatti alla risoluzione 16 megapixel o 1 ora e 40 minuti di ripresa continua in Full HD, prima di concludere il suo ciclo di carica. La dotazione continua con la presenza di un microfono HD e le connettività Bluetooth 4.0, Wi-Fi, porta microUSB. La HTC Re dispone anche di un pratico foro per l’attacco di un treppiede.

Importante ricordare ancora una volta la mancanza di un qualsivoglia mirino o display per la visualizzazione dei soggetti da fotografare o riprendere.

Un app per iOS e Android come mirino

HTC ha realizzato un apposita applicazione, disponibile per dispositivo dotati di sistemi operativi iOS 7 e superori o Android 4.3 e superiori, che consente non solo di sincronizzare foto, video dalla action cam a tablet e smartphone tramite connessione Wi-Fi, ma in grado di lavorare in concertazione con l’app HTC Zoe, per la realizzazione e condivisione di particolari video di sicuro effetto.

L’applicazione consente poi di gestire la HTC Re attraverso il proprio dispositivo mobile, usandolo come mirino e telecomando per la action cam. Altra funzionalità degna di nota dell’applicazione per iOS ed Android è la possibilità di invio in streaming in tempo reale su YouTube, Tencent ed Instagram di ciò che ci sta riprendendo.

HTC RE sarà disponibile da fine ottobre negli USA e in seguito nel resto del mondo ed in contemporanea al rilascio, saranno resi disponibili anche una serie di accessori utili che comprendono caricabatterie, supporti per il collegamento alla cintura o alla bicicletta ed al casco, per rendere questa HTC Re la vera possibile antagonista della regina del settore action cam, Go Pro.

Maggiori dettagli sul sito di HTC.

CONDIVIDI
Articolo precedenteHTC Eye experience, ecco l’aggiornamento per diversi dispositivi HTC
Prossimo articoloFIFA 15, nuova patch per Ultimate Team e correzione bug