PowerMe

Niente più problemi di batteria con PowerMe, il cavo che permette una connessione diretta attraverso le porte MicroUSB o Lightning e Mini-USB e USB Type-C (grazie agli adattatori). Attraverso l’uso di questo cavo, avremo la possibilità di trasferire la carica di un dispositivo nella batteria dell’altro. Con PowerMe è possibile caricare uno smartphone da un altro o dal tablet di un amico, oppure le cuffie bluetooth dal telefono senza avere accesso ad alcuna presa di corrente o una power bank alternativa.

L’iniziativa arriva su Indiegogo con lo scopo di raccogliere fondi per finanziare il progettotutto made in Italy e nato dalla creatività di due giovani ragazzi Ludovico Cianchetta e Francesco Crema. La cifra da raccogliere è di 10.000 dollari per la realizzazione di un prototipo e da oggi e per i prossimi 45 giorni i partecipanti al crowdfunding potranno dare il proprio contributo a partire da 1 dollaro.

Tutti coloro che decideranno di aderire all’iniziativa, in base alla cifra donata (dagli 11 dollari in su), riceveranno: PowerMe insieme all’adattatore per trasformarlo in caricatore USB (a partire da 11 dollari in su); PowerMe adattatore USB e Lightning per caricare tutti i dispositivi Apple (dai 13 dollari in su) e, infine, per le donazioni superiori ai 150 dollari è prevista una cena per incontrare il Team di PowerMe.

 



Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email:


Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: