pou

Disponibile per BlackBerry, iOS e Android, Pou, il famoso animale domestico virtuale, è in arrivo anche per Windows Phone.

Anche i possessori di Windows Phone potranno ora prendersi cura dell’animale domestico virtuale, dargli da mangiare, pulirlo e giocare con lui assicurandosi anche di farlo dormire abbastanza per garantirgli una crescita sana. La premessa è simile al Tamagotchi e comprende mini giochi che permettono di guadagnare monete spendibili per l’acquisto di modifiche, come ad esempio accessori di abbigliamento e moda, per personalizzare il proprio animaletto.

E’ possibile anche interagire con i Pou dei propri amici attraverso le battaglie dei mini giochi tramite connessione Wi-Fi, Internet o Bluetooth. Con oltre 100 milioni di download su Android, non dovrebbe essere un problema trovare amici che abbiano anche loro questo simpatico animaletto virtuale.

Gli sviluppatori, al momento non hanno ancora dato una data certa per l’arrivo di Pou su Windows Phone, ma sembrerebbe un arrivo abbastanza imminente.

Per chi non conoscesse Pou, può dare uno sguardo al video seguente.



Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email:


Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email:

  • Davide

    è solo questione di tempo entro la fine del 2015 ci saremo allineati con le altre piattaforme in termini di app ufficiali e magari chissa con wp10 forse vedremo anche qualche tablet con modulo radio

    • Michele Checola

      Rimaniamo fiduciosi. Certo è che la crescita di Windows Phone in quest’ultimo anno è stata davvero massiccia. Sono molto curioso di vedere cosa porterá Windows 10