L’espressione Internet of Things viene impiegata per sfruttare la rete di apparecchiature e dispositivi connessi in internet tramite SIM Machine-to-Machine (M2M). Con i servizi IoT è possibile effettuare con qualunque dispositivo elettronico lo scambio di dati, informazioni e comandi con altri oggetti, persone o processi connessi, grazie ad uno specifico software.

Con PosteMobile si amplia l’offerta Machine to Machine (M2M) grazie al lancio di “PM connette Flotta“, che fornisce alla compagnia che aderisce all’offerta un rimedio sicuro, semplice e conveniente per la localizzazione satellitare dei mezzi aziendali.

Pensata specificatamente per imprese di piccole, medie e di grandi dimensioni dotate di flotte di mezzi, l’offerta PM Connette Flotta è concepita per le specifiche esigenze di clienti business, fornendo inoltre un’assistenza tecnica e commerciale di alto profilo.

Grazie a speciali dispositivi, da installare sui singoli veicoli, l’innovativa piattaforma web, con PM Connette Flotta, può visualizzare su mappa, e in tempo reale, lo spostamento delle vetture nonché la loro localizzazione, e monitorare il consumo del carburante in relazione ai km. percorsi; essa può inoltre memorizzare le soste effettuate giornalmente, la velocità di spostamento ed i percorsi di ogni mezzo. Tutto questo semplicemente tramite PC, Tablet e Smartphone.

L’offerta ha due profili al suo attivo:

PM Connette Flotta Easy:

  • una soluzione per monitorare in tempo reale i mezzi della flotta, con un canone promozionale di 20 euro al mese fino al prossimo 31 dicembre 2017.

PM Connette Flotta TOP:

  • una soluzione per servizi evoluti di gestione dei mezzi aziendali con un canone promozionale di 24 euro al mese fino al prossimo 31 dicembre 2017.

L’offerta scaturisce dalla collaborazione tecnologica con l’azienda Macnil GTAlarm, impresa leader italiana a marchio Zucchetti, che con 25 anni di esperienza al suo attivo è specializzata in sistemi integrati di sicurezza, smart mobility e telecontrollo.