Pororo Go: un Pokémon Go destinato ai bambini

Pororo Go: un Pokémon Go destinato ai bambini

Dopo l’enorme successo di Pokémon Go, SocialNetwork Co., una startup coreana, è già al lavoro sulla creazione di un gioco basato sulla realtà aumentata, simile a quello di Niantic.

Secondo Korea Herald, la startup ha intenzione di basare il suo videogame su uno dei cartoni animati più amati dai bambini coreani, ovvero Pororo The Little Penguin. Secondo le stesse fonti, SocialNetwork avrebbe già ottenuto i permessi da Iconix Entertainment per produrre il gioco. Questo nuovo videogame dovrebbe prendere il nome di Pororo Go.

Park Soo-Wang, CEO di SocialNetwork, ha dichiarato che Pororo Go è diverso da Pokémon Go poiché è stato realizzato per i bambini e non per gli adulti. Se Pororo Go dovesse seguire il format di Pokémon Go, effettivamente, ci sarebbe da preoccuparsi per la sicurezza dei bambini che potrebbero andare in giro guardando il cellulare anziché la strada.

Come ben sappiamo, nel nuovo gioco ispirato ai Pokémon, gli utenti devono muoversi in giro ed esplorare i luoghi pubblici (preferibilmente a piedi), per catturare i piccoli mostri e trovare le palestre e i PokéStops sparsi nella città.
Tuttavia, stando alle dichiarazioni di Park, non ci sarà nulla da temere. “Il gioco è stato pensato per i bambini delle scuole elementari,” ha affermato il CEO nella sua dichiarazione. “Terremo a mente tutte le possibili preoccupazioni correlate all’utilizzo di una simile applicazione.”
Stando alle parole del CEO, quindi, pare che Pororo Go non metterà a rischio l’incolumità dei bambini che decideranno di giocarci.

Non si conoscono molti altri dettagli su questo nuovo videogame e non si sa neanche quando verrà rilasciato e per quali piattaforme. Secondo delle voci, comunque, Pororo Go verrà rilasciato entro la fine di quest’anno.

 
Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: