Pokémon GO tappe Europa

La software house Niantic ha da poco rilasciato un nuovo aggiornamento per Pokémon GO, che arriva alla versione numero 0.75 portando con sé interessanti novità come le Zone Safari ed alcuni indispensabili bugfix.

L’aggiornamento è già disponibile sugli store ufficiali e grazie ad esso sono disponibili le seguenti novità:

  • Gli articoli ricevuti dal Disco Foto delle Palestre e dal completamento delle battaglie Raid sono ora visualizzati nel Menu.
  • Migliorate funzionalità di ricerca Pokémon nella schermata Collezione Pokémon, consentendo agli allenatori di cercare utilizzando le parole “difensore” e “leggendario”.
  • Risolto un bug che ha causato la scomparsa dei cappelli Pikachu dal modello e dall’ icona del gioco.
  • Risolto un bug che ha causato la scomparsa di alcune icone durante lo scorrimento del Pokédex.
  • Varie correzioni di bug e aggiornamenti delle prestazioni.

Naturalmente si tratta di un minor update incentrato soprattutto all’aggiunta delle Zone Safari, al fine di garantire il corretto funzionamento per gli Eventi che si terranno a partire da oggi, 16 settembre 2017 presso alcune città europee, a partire da Copenhagen e Praga (il calendario e la lista delle tappe europee sono disponibili a questo link).

Per il rilascio di un major update – che implementi scambi e lotte tra i giocatori  bisognerà attendere ancora un bel po’, come recentemente confermato anche dal presidente di The Pokémon Company Tsunekazu Ishihara, nell’articolo disponibile al seguente link.

Ricordiamo che in questi giorni Silph Road ha reso disponibile la lista aggiornata dei Pokémon che si possono trovare all’interno delle Uova da 2,5 e 10 km, riassunta al seguente link. Inoltre, si ricorda che in Europa e in Italia è disponibile fino al 30 settembre 2017 il Pokémon Leggendario Entei, ecco una semplice guida per sconfiggerlo e catturarlo nelle battaglie Raid, disponibile al seguente link.

 

FONTEGoogle Play Store
CONDIVIDI
Articolo precedenteBlackBerry tende la mano a Timex: alba di un nuovo smartwatch?
Prossimo articoloGoogle Maps come Instagram, incoraggia gli utenti a caricare video recensioni