Pokemon Go

Niantic ha lancitao Pokemon Go da relativamente poco tempo e,. benché l’entusiasmo attuale sia andato via via scemando a sfavore degli acquisti in-app offerti dalla piattaforma, il successo rimane senza tempo e gli utili registrati dalla società fanno davvero gridare al miracolo.

I cali di attenzione nei confronti di Pokemon GO, ad ogni modo sono tali ormai da qualche settimana e le perdite nel settore acquisti è del 79%, se comparato al momento di maggior successo registrato all’apice dei download nel mese di Luglio 2016. Ad ogni modo, davvero azzardoso risulta dire che si tratti di un insuccesso assoluto. Da non credere? Guardate l’immagine comparativa che segue:

pokemon-go-agosto-2016

Davvero incredibile, visto che nel solo mese di Agosto 2016 Pokemon GO registra il 28% di tutti gl introiti provenienti dagli acquisti effettuati in-app nei confronti di tutte le piattaforme previste. Prima davanti a Candy Crush (al 4,5%) ed all’acclamatissimo Clash of Cland con il 2,5%.

Ovviamente la società non aspetterà di vedere affondare il suo prodotto ma ha già attivato la produzione di unità indossabili dedicate al titolo per Android Wear ed Apple Watch, così come anche evidenziato nell’ultimo Keynote 2016.

E voi che cosa ne pensate del lavoro svolto da Niantic? State ancora cercando il Polemon perduto? Spazio ai commenti.

VIA

CONDIVIDI
Articolo precedenteSpotify Music Premium raggiunge in 40 milioni di iscritti
Prossimo articoloLeEco Le Pro 3, lo smartphone con 8GB RAM svelato il 21 settembre