Come annunciato solo pochi giorni fa dal team Niantic, l’applicazione Pokémon GO si è aggiornata alla versione 0.67.1 per Android e 1.37.1 per iOS, introducendo un bel po’ di novità riguardanti specialmente le Palestre e la nuova modalità Raid Battles.

Per apportare tali modifiche il team di sviluppo ha annunciato la chiusura temporanea delle Palestre spiegando inoltre che la nuova modalità di sfida in cooperativa sarebbe stata rilasciata in modo graduale. Dall’annuncio non è passato molto tempo ed ecco che sono cominciate a tornare disponibili le Palestre con il loro look completamente rinnovato: da adesso è infatti possibile far girare il Disco Foto per acquisire oggetti, proprio come accade nei PokéStop ed è inoltre presente un nuovo sistema di motivazione contrassegnato con un’icona a forma di cuore che compare sopra al Pokémon designato a difendere la Palestra.

Ad ogni modo vi è un’importantissima novità annunciata da pochissime ore dal team Niantic sui principali canali social ufficiali di Pokémon GO: le Raid Battles sono disponibli in una momentanea modalità beta per tutti gli Allenatori dal livello 35 in su, i quali ora hanno anche la possibilità di acquistare i Raid Pass Premium nello store in-game al prezzo di 100 Pokémonete.

La Raid Battle consiste in una vera e propria sfida in modalità cooperativa: ci sarà bisogno della collaborazione con altri Allenatori per sconfiggere un potentissimo Pokémon chiamato Raid Boss. Prima di far cominciare una Raid Battle, tutti i Pokémon assegnati alla Palestra torneranno ai loro Allenatori, e un grande Uovo apparirà sopra la Palestra: al termine del countdown posto in cima all’Uovo sarà svelato il Raid Boss. Vi sono fino a cinque livelli di difficoltà dei Raid: più è alto e maggiore è il numero di Allenatori pronti a collaborare per la vittoria: le immagini rilasciate dalla software house lasciano intuire che il quarto livello di difficoltà ci farà incontrare Pokémon come Tyranitar.

Per sfidare il Raid Boss ci sarà bisogno di un Raid Pass: sarà possibile ottenere un Raid Pass gratuito al giorno visitando una Palestra e girando il suo disco foto, ma sarà possibile tenerne solo uno per volta. Sarà inoltre possibile acquistare i Raid Pass Premium tramite acquisti in-app. Utilizzando il proprio pass sarà possibile unirsi alla sfida assieme alla collaborazione di un massimo di 20 Allenatori, tutti uniti per sconfiggere il Raid Boss. In caso di vittoria, ci sarà la possibilità di ottenere un Pokémon più forte in squadra.

Nel giro delle prossime settimane le Raid Battles saranno estese anche agli Allenatori di tutti i livelli: per rendere le sfide più equilibrate e leali possibile, il team Niantic ha messo a punto nuove contromisure contro chi gioca in modo scorretto (ulteriori dettagli nell’articolo disponibile al seguente link).

Di seguito l’annuncio ufficiale del team di Pokémon GO Italia condiviso sulla pagina Facebook del videogame:

Allenatori di livello 35 e oltre: ora potete partecipare a Battle Raids ed essere alla ricerca di Raid Battles che iniziano vicino a voi!

Posted by Pokémon GO Italia on Donnerstag, 22. Juni 2017



Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email:



Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: