Pokémon GO, i vantaggi del tempo parzialmente nuvoloso

Pokémon GO, i vantaggi del tempo parzialmente nuvoloso

Da quando il team Niantic ha introdotto i cambiamenti meteo in Pokémon GO la scorsa settimana, alcuni giocatori hanno subito notato qual’è la condizione climatica ideale per avanzare velocemente nel videogame.

Il meteo dinamico inserito in Pokémon GO fa sì che il gameplay sia influenzato in base alle condizioni meteorologiche in corso. La nuova funzione porta con sé un gran numero di effetti diversi, tra cui alcuni attacchi potenziati per i Pokémon affini a quel determinato clima, un incremento delle probabilità di incontrare determinate tipologie di Pokémon (ad esempio, Pokémon di tipo Acqua in caso di pioggia) e Polvere di Stelle extra in caso di cattura dei Pokémon affini alle condizioni meteorologiche, i quali avranno anche più probabilità di avere una statistica IV piuttosto alta.

Attualmente ci sono sette diversi tipi di condizioni meteo programmate in Pokémon GO, ma alcuni giocatori ne stanno preferendo uno in particolare: il tempo parzialmente nuvoloso.

Questa particolare condizione climatica aumenta le probabilità di cattura dei Pokémon di tipo Normale, che includono la maggior parte dei Pokémon più comuni nel gioco. Potrebbe sembrare un po’ inutile per gli Allenatori approfittare di un simile vantaggio per la cattura di Pokémon che non sono difficili da trovare, ma molti fan lo stanno apprezzando per il potenziale guadagno extra di Polvere di Stelle.

Quando un giocatore cattura un Pokémon di base (non evoluto), in genere ottiene 100 punti di Polvere di Stelle, utile per potenziare i propri Pokémon insieme alle caramelle. Con il tempo parzialmente nuvoloso catturare un comune Pokémon di tipo Normale offre un supplemento di 25 punti di Polvere di Stelle, un ottimo punteggio per collezionarne il più possibile.

Inoltre, un tempo parzialmente nuvoloso offre più probabilità di incontrare e catturare un Eevee con un ottimo punteggio IV: com’è risaputo da tutti i più grandi fan dei Pokémon, il tenero Eevee può evolversi in varie tipologie di Pokémon, come Vaporeon ed Espeon, due dei più potenti Pokémon presenti all’interno del videogame.

L’arrivo della terza generazione di Pokémon e i cambiamenti al gameplay all’interno dell’app hanno donato nuova vita al videogame che ha segnato l’estate del 2016. Alcuni di questi nuovi Pokémon sono stati subito introdotti nelle Uova e come Boss da sfidare nelle Battaglie Raid, la lista completa è consultabile nell’articolo dedicato “Pokémon GO Raid Boss: la lista completa“.

Per gli Allenatori colpiti da uno Shadow Ban che desiderano incontrare i nuovi Pokémon, suggeriamo alcuni piccoli ma efficaci escamotage specificati nell’articolo disponibile al seguente link.

 
Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: