Pokémon GO, Evento di Natale: indizi e Raid EX

Mancano pochissimi giorni a Natale, il che significa che a breve verrà annunciato l’Evento a tema per Pokémon GO, già confermato dalla stessa Niantic.

Mentre si attende l’annuncio ufficiale, alcuni indizi presenti nel codice del videogame – assieme alle novità introdotte con l’Evento dello scorso anno – lasciano già intuire con largo anticipo ciò che ci aspetta nel periodo delle Festività.

Cominciamo con l’aspettativa più ovvia: l’arrivo di Delibird. Sempre più indizi lasciano intendere che il Pokémon di Johto del tipo Ghiaccio / Volante arriverà presto in Pokémon GO, dalle informazioni scovate nel datamine del gioco a veri e propri indizi nascosti, ma “in bella vista”.

Quando il team di sviluppo ha aggiunto diverse nuove mosse al database del gioco per preparare il lancio della terza generazione, ha incluso anche l’attacco “Regalino”, tipica mossa di Delibird: il Pokémon lancia letteralmente regali avvolti dalla sua coda che possono ferire o danneggiare i suoi avversari.

Niantic ha inoltre inserito un easter egg all’interno della nuova schermata di presentazione di Pokémon GO. Come si può notare nel tweet disponibile a seguire, c’è un “Regalino” volante ed un Pokémon “nascosto” che somiglia proprio a Delibird.

https://twitter.com/ReversalYouTube/status/938537073614651392

 

Durante l’ evento dello scorso anno, Pokémon GO ha offerto agli Allenatori una maggiore possibilità di trovare le pre-evoluzioni – meglio note come Baby Pokemon – all’interno delle Uova. All’epoca, Pokémon come Togepi e Pichu erano relativamente rari. Come parte dell’Evento, Niantic ha anche distribuito incubatrici speciali per aiutare i giocatori a far schiudere le Uova più velocemente.

Quest’anno, ci sono due nuovi Baby Pokemon, quali Wynaut e Azurill (la lista dei Pokémon di terza generazione che si possono trovare all’interno delle Uova è disponibile al seguente link). Con ogni probabilità nel corso dell’Evento di quest’anno sarà più facile ottenerli all’interno delle Uova, magari abbinandoli alle Super Incubatrici.

Sempre nel corso dell’Evento di Natale dello scorso anno, sono aumentate le probabilità di incontrare i Pokémon Starter di prima generazione come Bulbasaur, Charmander, Squirtle, magari quest’anno sarà il turno di Totodile, Chikorita e Cyndaquil.

Ad ogni modo siamo quasi completamente sicuri che verrà rilasciata una versione speciale di Pikachu: lo scorso anno indossava un cappellino da Babbo Natale, magari quest’anno avrà un look diverso, forse un “cerchietto da renna”?

Un solo fatto è certo finora: il 25 dicembre 2017 ci sarà una battaglia Raid EX. Niantic sta già diffondendo gli inviti per lo speciale Raid i quali sono attualmente, l’unico modo per combattere e prendere Mewtwo, ma dato il giorno speciale in cui si terrà la sfida non è detto che il Raid Boss sia l’agognato Pokémon Leggendario. Inoltre, il giorno di Natale numerosi giocatori saranno fuori città o lontani dalla Palestra in cui si terrà la grande sfida, a meno che non si usino alcuni trucchi di fake GPS che potrebbero portare ad uno Shadow Ban

Non ci resta che attendere ulteriori riscontri ufficiali per capire al meglio la situazione. Ad ogni modo, nel caso in cui il potente Mewtwo dovesse farsi vivo come Raid Boss Leggendario nel giorno di Natale, consigliamo la guida dedicata per sfidarlo al meglio, disponibile al seguente articolo: “Pokémon GO, come sconfiggere e catturare Mewtwo“.

 
Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: