Stanchi di aspettare i major update di Pokémon GO? Tranquilli, The Pokémon Company continua a lavorare ed ha da poco annunciato PokéLand, un nuovo titolo a tema Pocket Monster per i dispositivi mobili con sistema operativo iOS e Android.

Alcune indiscrezioni trapelate giorni fa parlavano di un nuovo videogame in stile card battle, ma PokéLand è molto più simile a Pokémon Rumble, con le adorabili creaturine tascabili in versione giocattolo da collezionare e far combattere.

In queste ore Nintendo sta rilasciando la versione alpha del nuovo titolo per Android e iOS a 10.000 fortunati utenti che si sono iscritti alla prima fase di test.

PokéLand vedrà i giocatori sfidarsi in una serie di battaglie Pokémon da compiere in varie isole, con la possibilità di catturare i mostriciattoli in giro per le varie località. Il gioco sarà completamente online, proprio come Pokémon GO. I fortunati utenti che potranno testare la nuova applicazione potranno avere a loro disposizione una Champion Tower da 15 livelli, 6 isole, 52 località e 134 Pokémon, ma i risultati raggiunti nella versione alpha non potranno essere trasportati nella release finale del videogame.

La fase di test di PokéLand durerà fino al prossimo 12 giugno 2017 ed al momento il titolo non dispone di una data ufficiale per il suo debutto, forse ne sapremo di più in occasione del prossimo E3 2017 di Los Angeles. Nel frattempo, Vice Presidente marketing di Niantic, Mathieu de Fayet il quale, nel corso di un’intervista a Globo.com, ha affermato che l’attesa per l’arrivo delle battaglie PvP e di Moltres, Zapdos e Articuno sta per giungere al termine (tutti i dettagli disponibili nell’articolo raggiungibile al seguente link).

Di seguito alcune immagini del nuovo videogame: