PlayStation Neo console Sony

PlayStation Neo dovrebbe rappresentare l’effettivo inverarsi delle abbondanti voci trapelate in questi mesi e concernenti, per l’appunto, un probabile upgrade della console Sony attualmente sul mercato. Niente di trascendentale, invero, allorché la nuova PlayStation al vaglio da parte del colosso nipponico si caratterizzerà per un affinamento hardware del lavoro occorso finora. Continuità, dunque, senza stravolgere troppo le carte in tavola, ed a tale stregua la dicitura <> – il nome il codice della futura console Sony – in aggiunta all’iconico numeretto 4.5 rendono chiaro ciò che il brand giapponese ha in serbo per i videogiocatori e non solo. Più potente e con una rinfrescata al comparto CPU, GPU e RAM, PlayStation Neo si caratterizzerà soprattutto per il supporto all’output video in 4K, il nuovo che avanza nonché un’aggiunta che avrà il compito di accarezzare il gaming del futuro.

La piattaforma hardware dell’upgrade della PlayStation 4 farà leva sulla presenza di una CPU Jaguar a 8 core con frequenza di clock da 2.1GHz, scheda video AMD struttura secondo i paradigmi dell’architettura GNC e dotata di 36CUs a 911MHz e 8 gigabyte di memoria RAM di tipo GDDR5 a 218GB/s. Di forza bruta c’è né in abbondanza, fattore che permetterà una maggiore stabilità nel frame rate e, soprattutto, l’entrata di scena della risoluzione in 4K. Sony vuol quindi abbracciare il futuro, senza tuttavia snobbare il passato ed il presente. Sì, perché le strategie del colosso nipponico poggiano sull’unità del servizio online e sul tentativo di rendere quest’ultimo accessibile a tutti. PlayStation Neo non metterà quindi in disparte l’attuale console sul mercato, ma avrà il compito di affiancarla, senza stravolgere l’attuale assetto inerente allo sviluppo dei titoli, che si articoleranno dunque in proposte standard (quelle per l’appunto di PlayStation 4) ed altre poste ad un livello superiore, impreziositi dal supporto alla risoluzione in 4K.

Non abbiamo ancora informazioni per quel che riguarda la presentazione e la data di immissione sul mercato di PlayStation Neo, indi per cui non dovrebbero tardare a farsi spazio sul web aggiornamenti di sorta. Una fase dunque in continua evoluzione, ma quel che appare ormai scontato è il sempre più probabile approdo di un upgrade di PlayStation 4, il passo intermedio pronto a preparare il terreno verso il futuro.

via