Sony ha appena pubblicato la sua terza App che mette in condivisione la PlayStation con le applicazioni mobili, e si chiama PlayStation Community. Il nuovo software è disponibile gratuitamente su entrambe le piattaforme Android e iOS.

Secondo gli sviluppatori,  PlayStation Community si suppone renda più facile “rimanere in contatto con i tuoi compagni di gioco della PS4, mentre sono lontani dalla console.” Questo significa che la nuova app può lavorare solo con la PlayStation 4, e non con le console di generazione precedente.

PlayStation Community funziona come un hub, dove si possono trovare giocatori che hanno interessi e preferenze simili. Ad esempio, l’applicazione dovrebbe consentire di riunire i generi selezionati sotto la categoria “preferiti”, ed eseguire i giochi con gli altri membri ad essi interessati, che ovviamente a loro volta dovranno aver installato Community sui propri dispositivi.

Sarà possibile anche parlare con loro all’interno dell’applicazione tramite una funzione chat. PlayStation Community risulterà particolarmente utile se non si dovesse riuscire a trovare un numero sufficiente di giocatori per, ad esempio, un raid: l’applicazione, in questo caso, ci aiuterà a rintracciare altri membri e completare la squadra. Essa, inoltre, sarà anche in grado di vedere i profili degli utenti, visualizzare un elenco di quelli già presenti nella comunità o vedere chi altro è nella vostra cerchia di interessi ed aggiungerlo. Ovviamente sarà anche possibile scoprire altre community ipoteticamente in linea con le vostre preferenze.

PlayStation Community, come già detto, sarà aperta al download gratuito su entrambe le piattaforme Android e iOS, benché ancora non sia stata caricata su Google Play e App Store. Secondo gli sviluppatori entrambe le applicazioni saranno disponibili tra poche ore nel circuito statunitense, e in settimana in quello europeo.