PlayStation 5: il Presidente di Sony Kazuo Hirai svia l'argomento, possibile arrivo nel 2018

In rete un argomento è diventato caldissimo, parliamo di PlayStation 5, la prossima console Sony che tutti immaginano ma che nessuno ha visto. Sony non ha annunciato nulla, non è stato fatto nemmeno un semplice accenno alla macchina, in questo silenzio più totale c’è però chi vede un complotto tra la dirigenza della società. Possibile che Sony rimanga impassibile dal lancio di Xbox Scorpio? Al prossimo E3 potrebbe arrivare un semplice accenno verso la nuova console di gioco? Facciamo il punto della situazione.

Tutti credono che PlayStation 5 possa arrivare entro la fine del 2018

PlayStation 5 punterà al fotorealismo, ma non è la cosa più importanteTutto è iniziato un po’ per gioco, la rete poi ha fatto il resto. Chiunque può lanciare una voce che inizia a rimbalzare nel corridoio della rete, ripresa da più blog, rilanciata a sua volta, così alla fine avremo il web intasato della stessa identica notizia ed il moltiplicarsi delle voci fa si che la stessa notizia sia vera. Purtroppo non funziona sempre così.

Sony non ha mai accennato nulla verso PlayStation 5, di certo arriverà, ma PS4 Pro è troppo recente, dovremmo quindi aspettare almeno la fine del 2019 o il 2020. Anche Kazuo Hirai, CEO di Sony, durante un meeting con dei giornalisti non ha fatto altro che parlare di PS4. Un giornalista ha poi chiesto “Ma PlayStation 5 quando uscirà?”, il CEO ha gentilmente ignorato la domanda ed è tornato a concentrarsi sulla loro attuale macchina da gioco.

C’è chi ha visto in questa (non) risposta la volontà di Sony di concentrarsi su ciò che oggi abbiamo sul mercato, c’è chi poi ha preso questo silenzio come una conferma: “PlayStation 5 potrebbe davvero uscire nel 2018!”. Voi invece da che parte state?