PlayStation 5

Mentre la Playstation 4 sta battendo molti record di vendita, risultando la console casalinga next-gen più diffusa al mondo, su internet sono apparsi i primi rumors e concept riguardo alla futura Playstation 5.

La data di lancio dovrebbe essere nella seconda parte del 2020 e la Playstation 5 presenterà novità tecnologiche assolutamente fantastiche ed un design veramente futuristico. Da un punto di vista hardware ci sono molte ipotesi. Probabilmente il processore utilizzerà la tecnologia ottica al posto di quella elettrica. Inoltre i transistor interni funzioneranno mediante fotoni invece degli elettroni. Per quanto riguarda la ram due sono le possibili tecnologie adottabili, la 3D Xpoint o la 3D Stacked Ram.

La scheda grafica potrà garantire una qualità video sempre in 4K. Altre ipotesi sulla Playstation 5 riguardano l’adozione di un display olografico. Infatti, l’azienda Ostendo sta sviluppando una tecnologia olografica capace di proiettare video su di una superficie di ben 48 pollici. I videogiochi avranno una grafica assolutamente realistica e probabilmente anche la Sony adotterà la tecnologia DirectX 12 della rivale Microsoft.

Altri dilemmi saranno quelli riguardanti la presenza di un supporto ottico e di un Hard Disk. Probabilmente per il 2020 saranno disponibili HD da ben 40 terabyte di capienza. D’altra parte sembra papabile anche l’implementazione di una tecnologia cloud (un disco rigido virtuale in rete). Molto probabilmente i giochi verranno rilasciati solo in formato digitale su internet lasciando da parte i supporti ottici come il Blu Ray.

Ultimo dettaglio da vedere sarà lo sviluppo delle tecnologie degli schermi televisivi e dei caschi virtuali. Infatti, potrebbe essere che nel 2020 ci sarà un cambio di rotta epocale di mercato dove la realtà virtuale diverrà una tecnologia predominante rispetto agli schermi televisivi. Ciò potrebbe rappresentare un cambiamento radicale per le console le quali saranno progettate per funzionare con caschi virtuali ad altissima risoluzione garantendo un’esperienza di gioco mai vista prima.

Via