Un recente e curioso report svolto da Kotaku ha fatto emergere che la console PlayStation 4 sarebbe la dimora ideale per scarafaggi e insetti.

Semra quindi che la piattaforma di casa Sony, oltre ad essere amata da milioni di fan dell’universo videoludico, sia decisamente amata anche dagli scarafaggi, non certo per i suoi titoli esclusivi come Horizon Zero Dawn, ma per nidificare e deporre uova.

La curiosa notizia è emersa grazie ad alcune segnalazioni provenienti da negozi di assistenza e riparazione console, le quali hanno cominciato a trovare una vera e propria pandemia di PlayStation 4 infestate da insetti. Un fenomeno talmente ampio da spingere alcuni di questi punti vendita a stabilire una “tassa scarafaggi” per affrontare le spese per la disinfestazione.

Ma perché proprio PlayStation 4 e non Xbox One o Nintendo Switch? La risposta è nell’aspetto esteriore della console, la quale presenta delle feritoie per la fuoriuscita dell’aria molto più larga rispetto alle altre console, per via dell’alimentazione interna, tanto amata dai fan. Queste feritoie così ampie rendono molto più agevole l’ingresso degli scarafaggi, attratti anche dal calore emanato dalla console. L’entrata preferita da questi insetti è situata presso le grate delle ventole, poste in basso alla piattaforma.

In pratica, questi insetti amano il buio e il calore che possono trovare facilmente all’interno della PlayStation. Inoltre, come se non bastasse, i centri di riparazione conservano spesso le console da sistemare proprio in magazzini bui e caldi, perciò l’infestazione potrebbe partire dalla loro permanenza in negozio. Inutile specificare che il soggiorno degli ospiti intrusi o la loro morte all’interno della console compromette il suo corretto funzionamento.

Il problema è stato addirittura sottoposto alla casa Sony, la quale ha ritenuto necessario fornire un comunicato ufficiale dove spiega che l’infestazione di scarafaggi non è coperta da garanzia e per questo il colosso nipponico non ripara i danni collegati a tali insetti.

Un tecnico di un punto vendita di Manhattan, dal nickname XCubicle ha così commentato la situazione: “Ogni settimana libero un notevole numero di PS4 da scarafaggi, intervento che in negozio eseguo per 25 dollari. […] Un problema sempre più diffuso negli Stati Uniti, tanto che Sony ha una policy ben precisa a riguardo e non copre le riparazioni nella in garanzia nel caso in cui siano presenti degli ospiti indesiderati al suo interno. I negozi indipendenti che offrono questo servizio sterilizzando la console una volta riparata stanno aumentando di giorno in giorno”.

Esiste un modo per rendere meno accogliente la propria PS4? Certo che sì,  con qualche piccola accortezza si può ovviare il problema: prima di tutto bisogna tenere la console all’interno di una  ben illuminata e soprattutto arieggata per permettere alla piattaforma di disperdere il calore generato. Inoltre, è buona cosa tenere la propria PlayStation lontana dal pavimento, in luoghi alti come mobiletti o tavolini, per evitare “facili accessi”. Per ultimo, ma non meno importante, assicurarsi sempre di mantenere pulita sia la casa sia la console.