Playerunknown's Battlegrounds

Brutte notizie per quanto riguarda il gioco del momento. La versione finale di Playerunknown’s Battlegrounds, sparatutto attualmente disponibile in versione accesso anticipato, ritarderà di qualche mese. A dirlo è stata proprio Bluehole Studio, che inizialmente aveva previsto l’uscita del gioco entro la fine del mese di Settembre 2017.

La software house dice di aver compreso, durante questa intensa fase di sviluppo durante la quale il gioco ha riscosso un gran successo, che il titolo deve essere effettivamente pronto prima di essere rilasciato: una data prematura porterebbe a fare le cose di fretta, aumentando il rischio di bug, instabilità e altri elementi negativi che potrebbero gravemente ledere l’immagine del gioco, ma soprattutto dell’azienda.

Bluehole ha quindi deciso di far uscire Playerunknown’s Battlegrounds nei mesi che vanno dall’inizio di Ottobre fino alla fine dell’anno. Nessuna data precisa, l’attuale focus dell’azienda è quello di completare il titolo aggiustando le cose che non funzionano, migliorando quelle che potrebbero funzionare meglio e aggiungendo contenuti originali che amplieranno l’esperienza di gioco.

Nel corso dei restanti mesi in early access, il titolo continuerà a ricevere i soliti update settimanali e mensili a cui i giocatori sono già abituati. Vi segnaliamo che l’aggiunta di contenuto originale potrebbe essere imminente e soprattutto importante: si parla di una nuova mappa desertica (con forse le biciclette!) e tanto altro.

CONDIVIDI