PickEditor

PickEditor è un software nato per aiutare chi soffre di disturbi dell’apprendimento ed in particolare di dislessia. Quest’ultima è nota anche come disturbo della lettura in quanto si tratta di una condizione che comporta appunto problemi con la lettura. Chi ne è affetto ha un’intelligenza normale (pare certo che sarebbero stati colpiti da dislessia uomini di cultura come, tra gli altri, Leonardo Da Vinci, Albert Einstein. Emile Zola, J.F. Kennedy, Cher), mentre vengono colpite persone diverse in modo diverso ed ognuna con diverse necessità per la lettura. Per questo problema è stato realizzato dal giovane team della QZR di Lucca PickEditor, software libero e gratuito.

dislessia

Utilizzare PickEditor è semplicissimo. Basta puntare il proprio browser qui e cliccare sul link che ci porta all’editor  e qui scrivere nella schermata principale il testo che si vuol far leggere al bambino dislessico. Nell’editor si possono scegliere varie opzioni per i font, le doppie, la distanza tra le parole e l’interlinea, con quest’ultima caratteristica molto importante per i bambini che nel leggere saltano una riga.

PickEditor è utile soprattutto per preparare i compiti in classe ed elaborare testi di studio da fare leggere in autonomia ai soggetti affetti da dislessia.

CONDIVIDI
Articolo precedenteHuawei Honor 8 disponibile in America nelle versioni bianca e blu.
Prossimo articoloSamsung Gear S3, disponibilità e prezzo di lancio confermati