deframmentazione del disco rigido

Per mantenere efficiente il nostro PC è opportuno pianificare la deframmentazione del disco rigido così da ottimizzare l’archiviazione dei dati in esso contenuti, attività semplice da svolgere e pianificare con pochi semplici passaggi in Windows 10.

La prima operazione da compiere è aprire l’applicazione di Ottimizzazione unità. Chiediamo a Cortana di aiutarci.

defrag1
Una volta lanciata l’applicazione scegliamo l’unità e attiviamo l’ottimizzazione pianificata.

defrag2
A questo punto scegliamo il periodo che deve intercorrere tra un’ottimizzazione e l’altra ed il gioco è fatto.

defragultima
Il nostro computer verrà ora ottimizzato e velocizzato regolarmente.