Philips TV OLED

Philips TV ha rilasciato un video attraverso cui illustra le caratteristiche del suo primo TV OLED della serie 901F che, attualmente, conta su un unico taglio da 55″ (55POS901F) fornito di pannello Ultra HD made in LG Electronics. Le tecnologie adoperate sono identiche a quelle volute per LCD e troviamo il Perfect Pixel Ultra HD Engine tramite il quale gestire 4 miliardi di pixel e monitorarne quindi, con la dovuta accuratezza, lo stato di  nitidezza e luminosità delle immagini.
Ultra Resolution, poi, si fa carico di gestire l’upscaling e portare ad un aumento di dettaglio delle sorgenti a bassa risoluzione. bbiamo anche 3800 PPI (Picture Performance Index), una tecnologia che Philips utilizza per indicare le prestazioni in termini di movimento, dettaglio e contrasto ed il MicroDimming Perfect per l’ottimizzazione del contrasto che si accompagna ad un’elaborazione del segnale a 17-bit tramite Perfect Color Technology e Local Contrast, che si accompagnano anche al sistema di compensazione del moto fornito da Perfect Natural Motion.

Il Philips TV OLED di nuova generazione copre 99% dello spazio colore DCI-P3 e si rende perfettamente compatibile con lo standard HDR10. La luminosità, nel rispetto degli standard UHD, è elevatissima (540 cd/m2 – nits). Le cornici sono borderless ed una soundbar in alluminio piuttosto vistosa ospita gli altoparlanti da 30W disposti in 6.1 canali. Presenti anche l’Ambilight e le funzioni SMART basate su Android TV, in supporto ad un quad-core processor e ad un telecomando di controllo con microfono integrato per i comandi vocali. Playstore e Google Cast sono compatibili.

La disponibilità è stata fissata tra Ottobre e Novembre ad un prezzo non ancora comunicato ma comunque di certo non inferiore a €3000. Guarda il video:

VIA