Ormai è ufficiale: Konami ha confermato che Pro Evolution Soccer 2018, meglio noto come PES 2018, non uscirà per Nintendo Switch, sebbene non escludano l’uscita di titoli futuri per la console ibrida della casa di Kyoto.

Il global product e brand manager Adam Bhatti ha difatti affermato quato segue: “Ciò che posso dire su Nintendo Switch, è che abbiamo già annunciato tutte le piattaforme che supporteranno PES 2018 (ovvero PlayStation 4, Xbox One e PC ndr). Tuttavia, come ho detto a molte persone, abbiamo un grande rapporto con Nintendo difatti abbiamo portato Bomberman su Switch con risultati fantastici. Si tratta di una piattaforma che stiamo considerando, sicuramente. Quindi per i prossimi PES non vogliamo mai dire di no, non abbiamo intenzione di chiudere la porta. Vediamo come andrà. Personalmente parlando, adoro la console. Pensiamo stia andando straordinariamente bene. E speriamo continui ad andare bene”. Anche Kei Masuda, l’assistente producer di PES, haaffermato l’intenzione di sentire i pareri dei fan per valutare come procedere in futuro.

Ma le informazioni ufficiali non finiscono qui, dato che Adam Bhatti ha confermato la risoluzione in 4K per PlayStation 4 Pro nel corso di un’intervista rilasciata a GamingBolt, mentre non si è espresso per la nuovissima Xbox One X: “Al momento ci stiamo concentrando maggiormente sulla versione PS4 Pro e sul 4K. Siamo ancora in fase di test ma possiamo assicurare che la versione finale del gioco girerà in 4K su PS4 Pro. Non possiamo ancora esprimerci per quanto riguarda la versione Xbox One X. Siamo molto interessati alla nuova X, ma non potremo fare annunci se non prima della sua uscita. Al momento non abbiamo nulla da dire”, ha affermato il manager.

Infine, il sito IGN.com ha pubblicato un interessante video gameplay di Pro Evolution Soccer 2018 in risoluzione 4K della durata di circa 15 minuti disponibile qui di seguito:

CONDIVIDI
FONTEEurogamer