Konani ha svelato i requisiti di sistema minimi e raccomandati per poter giocare con la nuova versione del popolare gioco di calcio PES 2015.

Ad Agosto, il manager del brand PES per l’Europa, Adam Bhatti, ha dichiarato che la versione per PC del nuovo PES 2015, sarebbe stata una versione “ibrida” tra le console di nuova generazione come PS4 ed Xbox One e quella della precedente versione quali PS3 e Xbox 360, così come è possibile notare dai requisiti minimi e consigliati, non sono particolarmente alti.

Requisiti minimi:

  • OS: Windows 7 SP1 / Vista SP2
  • CPU: Intel Core 2 Duo @ 1.8GHz (AMD Athlon II X2 240)
  • RAM: 1GB
  • Scheda video: Nvidia GeForce 7800/ATI Radeon X1300/Intel HD Graphics 2000 (oppure equivalente con supporto a DirectX 9.0 e 512MB di RAM)
  • HDD: 8GB

Requisiti consigliati:

  • OS: Windows 7 SP1 / Vista SP2
  • CPU: Intel Core i3 530 (AMD Phenom II X4 925)
  • RAM: 2GB RAM
  • Sceda video: Nvidia GeForce 7950/ATI Radeon HD 2400/Intel HD Graphics 3000 (oppure equivalente con supporto a DirectX 9.0 e 1GB di RAM)
  • HDD: 8GB

 

PES 2015 è stato sviluppato dal team storico Konami con sede a Tokyo ed il nuovo studio di produzione “PES Production Studio” recentemente aperto  a Windsor e sarà caratterizzato da diversenuove funzionalità rispetto alle precedenti edizioni, con nuovi sistemi di gestione per i tiri, i dribbling uno-contro-uno e molto altro ancora.

Una demo di PES 2015 è stata rilasciata da Konami alla fine di Settembre e ha consentito ai giocatori di provare questa nuova versione potendo giocare scegliendo squadre del calibro di Real Madrid, Atletico Madrid e Bayern Monaco. 

Konami ha inoltre confermato che la versione definitiva di PES 2015 sarà rilasciata ufficialmente il 13 Novembre per PC, PS4, PS3, Xbox One e Xbox 360.

https://www.youtube.com/watch?v=Tv13s6WFI-Y

Via