Dopo il via libera dell’ UE circa la cessazione del pagamento roaming all’estero sono iniziate ad arrivare le prime informazioni riguardanti le date in cui ogni singolo operatore si adegua, dal recente documento ufficiale di Wind Tre si scoprono i piani per il roaming 3. Ora si potrà sapere nel particolare quando i clienti 3 potranno andare in roaming su rete Wind. È possibile prendere visione del comunicato ufficiale del gestore nell’articolo disponibile al seguente link.

Tra maggio e giugno 2017 avverranno i primi roaming per Wind che vedrà interessate le regioni:

  •  Puglia, Abruzzo, , Molise e Marche  tra l’8 e il 12 maggio,
  • Sardegna e  Lazio  tra il 15 e il 19 maggio,
  • Calabria e Basilicata e Sicilia tra il 22 e il 26 maggio,
  • Val D’Aosta, Liguria, Lombardia e Piemonte tra il 29 maggio e il 2 giugno,
  • Trentino Alto Adige, Veneto, Emilia Romagna e Friuli Venezia Giulia tra il 5 e il 9 giugno,
  • Umbria, Toscana e Campania tra il 12 e il 16  giugno.

Le date in cui verrà chiuso il roaming su rete TIM vanno da giugno ad agosto 2017 e le regioni interessate:

  • Piemonte, Valle D’Aosta, Lombardia e Liguria il 20 giugno,
  • Veneto, Trentino, Emilia Romagna  e Friuli Venezia Giulia ( le aree turistiche non sono incluse) il 27 giugno,
  • Toscana, Umbria, Marche, Molise, Sardegna, Lazio e Abruzzo ( le aree turistiche non sono incluse) 4 luglio,
  • Campagna, Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia ( le aree turistiche non sono incluse) 11 luglio.

Tutte le aree turistiche  precedentemente escluse il roaming parte: dal 23 agosto per il Nord Ovest e Nord Est e dal 30 agosto per i Centro e il Sud.
Si conferma che  dall’ 8 maggio i clienti 3 potranno usufruire del roaming TIM senza costi aggiuntivi.

FONTEFonte
CONDIVIDI
Articolo precedenteMotorola potrebbe presentare presto un nuovo tablet Android
Prossimo articoloHonor 5C, disponibile Android 7.0 Nougat in Italia