oukitel-u11-plus

Oukitel rappresenta una compagnia cinese, al pari di Xiaomi, Oppo & Co., che nell’ultimo periodo si è saputa di certo distinguere in un mercato ormai saturo di prodotti e dove le distinzioni tra i più blasonati OEM ed i fornitori cinesi sono sempre più minime.

L’annuncio del nuovo Oukitel U11 Plus ad opera dell’omonima società arricchisce perciò il parco prodotti sul piano della telefonia e delle proposte interne volute dall’azienda. Fondamentalmente, come peraltro indicato in apertura, un dispositivo quasi espressamente rivolto ai “selfisti” che amano realizzare i propri scatti tramite la fotocamera principale anteriore che, in questo caso, potrà contare su un sensore integrato da ben 13 Megapixel.

Sebbene la scheda indichi 13MP quale risoluzione, il terminale in oggetto si rende perfettamente in grado di produrre immagini a 16MP tramite interpolazione software, portandosi così al medesimo livello di risoluzione della proposta posteriore. Una pratica, quella dell’interpooling software, ormai molto diffusa nei terminali d’oltreoceano che, così facendo “gonfiano” per così dire le caratteristiche base.

A parte ciò, comunque, Oukitel U11 Plus si presenta, nonostante l’attuale carenza di info in merito, come un terminale interessante del quale se ne conoscono solo le dotazioni di memoria, caratterizzate da moduli da 4GB e 32GB per la memoria interna. L’arrivo sul mercato è previsto per il mese di Novembre. Attendiamoci, perciò, ulteriori aggiornamenti in merito alle specifiche sul display, il SoC e la batteria.

VIA