Rilasciato il mese scorso e con i preordini ormai giunti al termine è tempo di prave per OUKITEL K6000 Plus, l’ultimo nato dall’omonima casa.  Ebbene nei test eseguiti la compagnia cinese afferma che per fare 2 ore di conversazione telefonica è sufficiente tenere lo smartphone collegato al caricabatteria per soli 2 minuti, per effetto del suo sistema di carica veloce.  Nel video rilasciato dalla casa madre OUKITEL K6000 Plus è solo a 1% di potenza e, grazie al caricabatterie da 12V / 2A, viene caricato solo 5 minuti. Si vedrà poi quanto tempo rimane acceso mentre effettua chiamate. Quando K6000 Plus ha una carica del 6% è possibile parlare fino a 2 ore e 4 minuti con schermo oscurato (nero) per lasciare poi il telefono alla condizione iniziale di una batteria all’1%.

Ricordiamo che lo smartphone dispone di un pannello da 5,5 pollici con una risoluzione pari a 1080 x 1920 pixel e una densità di 401 ppi (pixel per pollice). Il Device è alimentato da un chipset MediaTek MT6750T con una CPU octa-core da 1500 MHz e un processore grafico ARM Mali-T860 MP2 supportato da 4 GB di RAM e 64 GB di memoria di massa. Fotocamera posteriore da 16 Megapixel e anteriore da 8 Megapixel con Wide-angle lens di 80 gradi. Sistema operativo Android 7.0 Nougat e batteria da 6080 mAh con appunto ricarica rapida.

La carica veloce è senza dubbio una caratteristica molto ricercata e che troviamo spesso solo nei modelli di fascia alta, vederla in un telefono come OUKITEL K600 Plus ci fa molto piacere, considerando il fatto che ha un costo di appena 166.99$ (dal 1 maggio al 6 maggio su Aliexpress). Un prezzo davvero basso se confrontato con dispositivi dello stesso livello e ricordando anche che acquistandolo entro quel periodo si riceveranno accessori per 50$.

CONDIVIDI
Articolo precedenteHuawei lavora ad un nuovo entry level, ha 2GB di RAM e Snapdragon 425
Prossimo articoloTwitter live: in arrivo la funzione per i canali h24