Ormai ogni giorno che passa ci accorgiamo che la tecnologia sta facendo dei passi da gigante e che il futuro dipenderà solo da essa. Ma vi siete mai chiesti se il vostro spazzolino da denti possa mettersi in comunicazione con il vostro smartphone tramite Bluetooth?

Vi sembrerà un’assurdità, eppure, la azienda Procter & Gamble insieme al noto marchio Oral-B (gigante dell’igiene orale), ha creato uno Smart Toothbrush, il quale è stato presentato al Mobile World Congress 2014 di Barcellona. Ma come funzionerà il nostro spazzolino elettrico intelligente?

E’ molto semplice: mentre ci laviamo i denti, lo spazzolino invierà i dati al nostro smartphone collegandosi via Bluetooth 4.0 e, tramite una precisa applicazione, il dentista vi potrà osservare come curate la vostra igiene orale ed se eventualmente fosse sbagliata ve la correggerà.

Oral-B Smart Toothbrush si tratta del primo spazzolino intelligente che sarà capace di connettersi via Bluetooth e che tramite un’app per smartphone sarà i grado di valutare come curiamo la nostra igiene orale e potrà inviarci suggerimenti per migliorarla.

Dall’applicazione mobile dello spazzolino abbiamo la possibilità di scegliere ben 6 modalità di pulizia diverse, passando durante il lavaggio da una all’altra in modo facile: in profondità, giornaliera, sbiancante, cura delle gengive, denti sensibili e lingua.

Questa speciale applicazione ha anche la capacità di tenerci aggiornati sulle ultime news, possiamo consultare il meteo e visualizzare materiale multimediale. L’Oral-B Smart Toothbrush lo troveremo sul mercato italiano a partire da agosto 2014 al costo di 219 euro. L’app per smartphone sarà invece disponibile per iOS a maggio e Android ad agosto.

E voi acquistereste uno spazzolino elettrico intelligente come questo?