Oppo N3

Oppo ha appena annunciato il suo prossimo smartphone, l’Oppo N3, successore dell’Oppo N1 che mostrava una fotocamera posteriore orientabile, che si presenta con un hardware e alcune caratteristiche  davvero interessanti.

Oppo N3 è alimentato da un processore Snapdragon 801 da 2,5 Ghz quad-core con il supporto di 2 GB di RAM e un display leggermente più piccolo (rispetto a Oppo N1, 5.9) da 5.5 pollici.Il nuovo dispositivo sfoggia una risoluzione a 1080p con un buon numero di pixel per pollice di 400 e una fotocamera da 16 Megapixel. Più piccola la batteria rispetto a Oppo N1 che passa da 3610 a 3000 mAh però con un risvolto positivo riguardante una carica super veloce – con la tecnologia VOOC di Oppo, il telefono si ricarica completamente in soli 30 minuti.

Le dimensioni dell’ Oppo N3 sono: 161,2 x 77 x 9,9 millimetri per un peso di 192 gr., non un super leggero anche se diminuisce rispetto ai 213 gr. dell’Oppo N1. La caratteristica più interessante riguarda la fotocamera posteriore, che oltre ad essere da 16 Megapixel, dispone di un meccanismo orientabile motorizzato, che può ruotare il sensore fino a 206 gradi e che gli consentono di scattare foto panoramiche in automatico, senza richiedere all’utente di girare il dispositivo. La fotocamera dispone anche di una funzione di monitoraggio di messa a fuoco, che dovrebbe aiutare l’utente a mettere a fuoco anche i soggetti in movimento.

Oppo N1 presentava sul dorso un pannello O-Touch, che permetteva di scorrere e lanciare le applicazioni tramite l’impronta del dito, Oppo N3 ha invece sostituito questo pannello con uno scanner di impronte digitali, che mantiene ancora la funzione di scorrere e lanciare le applicazioni , ma aggiunge anche l’assegnazione delle impronte per diverse funzioni e applicazioni, ampliando di fatto la velocità di accesso del telefono.

L’interfaccia utente sarà sempre della casa, recentemente aggiornata alla versione 2.0i e il sistema operativo sarà Android 4.4.4 KitKat. Il dispositivo si appresta ad essere lanciato in 20 paesi entro la fine del 2014 ad un prezzo di 649 dollari circa.

CONDIVIDI
Articolo precedenteXiaomi, molto presto un Redmi con schermo Full HD e SoC a 64 bit
Prossimo articoloSamsung Galaxy Note Edge, sul mercato in Corea del Sud a 800 euro