OnePlus X

Dopo aver visto il rilascio ufficiale di Oxygen OS 2.2.1 per OnePlus 2, ecco che il neo produttore cinese avvia il rollout della suddetta versione software anche per OnePlus X, terminale di fascia medio-alta introdotto sul mercato nel corso del 2015. Le novità vedono un nuovo codice ottimizzato, inoltre è stata aggiunta l’ultima patch per la sicurezza e sono stati risolti diversi bug, fra cui uno relativo ad Hangouts.

Il changelog per OnePlus X equipaggiato con la nuova versione vede le seguenti novità:

Fix for data leak while roaming experienced in some regions
Fix for microphone being muted when using Google Hangouts
Fix for app drawer not launching when google search bar is hidden
GMS 3.0 upgrade
APN update to support Tigo carrier
Security patch update
General bug fixes and optimizations
Come sempre il Roll Out parte oggi e durerà alcuni giorni

OnePlus X, lo ricordiamo, è un terminale di fascia quasi top, equipaggiato con processore Snapdragon 801 a 2.5 GHz, GPU Adreno 330, 3 GB di RAM ed uno schermo da 5 pollici Amoled con risoluzione FullHD. Non mancano una fotocamera posteriore da 13 Megapixel, una anteriore da 8 Megapixel e una batteria da 2525 mAh. Il sistema operativo che muove il tutto è Android Lollipop (in attesa dell’aggiornamento a Marshmallow) con personalizzazione Oxygen OS.