OnePlus 3 Plus

L’analista Pan Jiutang ne è convinto: OnePlus sta lavorando ad un nuovo smartphone da immetter sul mercato entro lo spirare dell’anno in corso. Nonostante le smentite ufficiali di Carl Pei. Il suo nome commerciale potrebbe esser OnePlus 3 Plus, in ragione delle molteplici affinità con l’attuale (nonché apprezzatissimo) dispositivo presentato lo scorso giugno. Si spiegherebbe così la presenza su svariate piattaforma benchmark – l’ultima in ordine cronologico GFXBench – di un nuovo smartphone OnePlus con caratteristiche hardware inequivocabilmente diverse se rapportate a OnePlus 3.

Ipotizzato esser dapprincipio OnePlus Mini – diretto successore della variante X ormai cestinata senza troppi annunci ufficiali – il dispositivo in questione mira in realtà a guerreggiare ad armi pari nel <<caldo>> segmento del phablet. Dimensioni pertanto <<abbondanti>> (sei pollici, a detta di Jiutang) che giocoforza andranno a riverberarsi in svariati altri frangenti: prima tra tutti la risoluzione del pannello principale, che potrebbe esser portata a QHD (2560 x 1440 pixel), senza dimenticare soprattutto l’implementazione <<sotto il cofano>> di una batteria ancor più capiente (circa 3.900mAh). Caratteristiche pressoché scontate, se vogliamo, ma perfettamente coincidenti con le ambizioni dello smartphone.

OnePlus 3 Plus avrà altresì il compito di aggiornare la scheda tecnica dell’attuale flagship del 2016. Si pensi tra tutti al processore, con lo Snapdragon 821 (tipico tra gli altri di Google Pixel e Pixel XL) in rampa di lancio, ma anche a qualche aggiunta hardware che potrebbe esser implementata sullo smartphone. Nessuna informazione alcuna per quanto concerne il design – che tutto sommato dovrebbe riprendere le medesime linee guida del predecessore – né tanto meno il prezzo di listino che contraddistinguerà OnePlus 3 Plus.

Tante incertezze, insomma, che però si scontrano con una considerazione di tutto rispetto: un nuovo smartphone OnePlus è in arrivo. Nonostante le smentite di faccia ed i proclami iniziali della compagnia con base operativa a Shenzhen. Vedremo a questo punto in prosieguo l’evolversi della situazione e se la versione Plus di OnePlus 3 troverà effettivamente il suo pieno inverarsi entro l’anno in corso.

via