oneplus logo
oneplus logo

Dopo il lancio del flagship OnePlus 2, l’azienda cinese ha deciso di ampliare la gamma proponendo anche OnePlus X, device di fascia medio alta caratterizzato dall’ottima costruzione e dall’eccellente pannello amoled da 5 pollici.

Grazie al benchmark GeekBench, noto fornitore di importanti informazioni nell’ambito dell’hardware di device non ancora ufficiali, appendiamo come il marchio cinese vorrebbe ampliare ancora di più la sua gamma, proponendo una versione Mini di OnePlus 2 senza però incorrere nei repentini tagli al comparto hardware cui siamo abituati ad assistere nelle varie versioni compatte di molti top di gamma ad esclusione dei Sony Compact.

OnePlus 2 Mini sarebbe quindi mosso ovviamente da Android in versione 5.1.1 con personalizzazione OxygenOS, un processore che resterebbe il collaudato Snapdragon 810 coadiuvato da 4 GB di RAM, 64 GB di storage (proprio come il fratello minore) ma con un display di 4.6 pollici e risoluzione FullHD. Le fotocamere dovrebbero cambiare passando a moduli anteriore e posteriore rispettivamente da 5 e 12 Megapixel (plausibile che il valore nominale sia di 13 Mega).

Riportiamo qui di seguito la tabella ufficiale di OnePlus 2 Mini stando al benchmark pur restando piacevolmente colpiti da come la casa cinese non sia caduta nel trabocchetto di realizzare versioni economiche dei top col quale condividono solo il nome.

op2



Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email:


Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: