oneplus one

Svolta in arrivo per OnePlus One che il 12 Febbraio prossimo riceverà il nuovo sistema operativo OxygenOS, abbandonando la CyanogenMod.

Attraverso un enigmatico teaser rilasciato da poco, OnePlus annuncia l’arrivo di una svolta per il proprio OnePlus One e per il futuro OnePlus Two, con la decisione di abbandonare il sistema operativo CyanogenMod, per adottare il nuovo firmware OxygenOS, sviluppato interamente in casa dall’azienda. L’aggiornamento verrà ufficialmente presentato il 12 Febbraio prossimo.

oneplus one

OnePlus ha già anticipato che il nuovo sistema operativo OxygenOS sarà aperto, flessibile, leggero e privi “di cose inutili” al suo interno, senza per ciò stravolgere quanto offerto dall’attuale CyanogenMod.

Attualmente non è stato annunciata la versione Android utilizzata per la realizzazione di questo firmware OxygenOS, ma trapelano interessanti indiscrezioni che parlando della scelta di OnePlus di utilizzare fin da subito il nuovo Android 5.0 Lollipop, notizia che se confermata, consentirebbe all’azienda di battere sul tempo anche il team Cyanogen, da tempo al lavoro sulla versione CyanogenMod 12s, appositamente realizzata per OnePlus One.

| Scheda Tecnica e Migliori Offerte OnePlus One |

Cosa ne pensate della decisione di OnePlus di abbandonare il team Cyanogen per realizzare una propria rom in casa? Sarà una scelta vincente o meno? Diteci la vostra!

CONDIVIDI
Articolo precedenteApple supera Samsung come maggior produttore di smartphone?
Prossimo articoloNintendo pubblica l’elenco di tutti i giochi Wii U e 3DS in arrivo nel 2015