OnePlus 6 sposa il Notch, conferme dal firmware OxygenOS

OnePlus 6 sposa il Notch, conferme dal firmware OxygenOS

Nel corso del weekend la società cinese ha rilasciato i nuovi firmware beta per OnePlus 5 e 5T, i due dispositivi passano infatti alla release Android 8.1 Oreo ottenendo la patch di sicurezza Android aggiornata a febbraio e diverse novità software.

Le informazioni all’interno del changelog ufficiale, però, non sono le uniche novità presenti all’interno dei nuovi pacchetti di aggiornamento.

Alcuni esperti di XDA Developers hanno esaminato il codice sorgente identificando nuove informazioni sul prossimo top di gamma 2018 della casa cinese.

In particolare, all’interno dell’apk dedicato alle Impostazioni di sistema è stato rilevato il nome in codice di un nuovo dispositivo “Enchilada” insieme a quelli di OnePlus 5 e 5T già noti.

Tuttavia, questa non è l’unica informazione emersa dal codice sorgente dei nuovi firmare, infatti continuando con l’analisi gli sviluppatori di XDA Developers hanno anche trovato un’immagine denominata “screendecor_up_img_enchilada_1” che mostra la parte superiore del display delineata dall’iconico notch.

Probabilmente gli addetti ai lavori dell’azienda cinese stanno già iniziando a sviluppare le nuove applicazioni compatibili con il formato del display che probabilmente avrà il nuovo OnePlus 6.

Vi ricordiamo che nel corso delle ultime settimane sono stati numerosi i rumors che ci hanno suggerito il design del prossimo dispositivo, dall’estrema somiglianza con OPPO R15 alle presunte foto reali del diretto interessato.

Pare che il notch voglia invadere anche il territorio dell’azienda che nel corso di questi anni ha ottenuto fama e notorietà, bisognerà vedere se gli utenti riusciranno ad apprezzare questo cambio di stile o inizieranno a criticarlo.

FONTE: XDA Developers;

 
Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: