OnePlus 6 nel segno dei supereroi: ci sarà anche l’edizione Avengers

OnePlus 6 nel segno dei supereroi: ci sarà anche l’edizione Avengers

OnePlus 6 dovrebbe essere presentato il prossimo cinque maggio e l’ufficializzazione del nuovo smartphone OnePlus – il primo in assoluto in questo scorcio di 2018 – farà il paio con una manciata di novità. Se l’esistenza di un inedito paio di cuffie wireless è ormai sempre più certa e acclarata, sullo sfondo potrebbe però esserci un elemento di sicura differenziazione: l’esordio sin dal principio di una versione limitata del potente smartphone Android con il processore Snapdragon 845 di Qualcomm.

OnePlus vuol insomma iniziare là dove ha chiuso – peraltro anche bene – con il suo OnePlus 5T, impreziosito proprio di recente dalla presenza di due modelli dedicati rispettivamente a Star Wars e alla tonalità rossa (cosiddetta Lava Red). E proprio sul primo aspetto ci sarà, a quanto pare, un naturale continuum con il nuovo OnePlus 6. Che di concerto con le tre versioni standard attualmente in programma (tra cui una con addirittura 256 gigabyte di spazio di archiviazione nativo) sarà commercializzato pure nella variante dedicata al film Avengers: Infinity War targato Marvel.

Certo, è possibile che il terzo modello in predicato di far il suo esordio ufficiale possa essere, a conti fatti, proprio l’edizione limitata di cui sopra (e non invece una versione tradizionale a sé stante), caratterizzata a questo punto da 256 gigabyte di storage e 8 gigabyte di memoria RAM di tipo LPDDR4X. Le indiscrezioni non sono comunque troppo precise sul punto, ma sembrano non avere grossi dubbi circa le manovre meramente commerciali in serbo da OnePlus per il suo primo smartphone Android top di gamma del 2018.

Quel che si sa è che OnePlus 6 in versione Avengers sarà lanciato nel Regno Unito e, come annunciato qualche riga addietro, avrà proprio 256 gigabyte di memoria interna, assieme a 8 gigabyte di memoria RAM e processore Snapdragon 845 di Qualcomm. Essendo ad ogni modo una edizione limitata, ci aspettiamo che possa fare il suo approdo anche in Italia, seppure chiaramente a quantità limitatissime.

FONTE: PhoneArena

 
Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: