OnePlus 6 ha la tacca, ed è un bene

OnePlus 6 ha la tacca, ed è un bene

Il CEO di OnePlus, Carl Pei, ha confermato che il prossimo top gamma della compagnia avrà il Notch, ovvero la famosa tacca nella parte superiore del display. È cosa ufficiale visto che proprio la figura principale della società ha confermato il tutto.

La conversazione è avvenuta con la redazione di The Verge, per l’occasione Carl ha sottolineato come dotare gli smartphone di una soluzione simile sia una scelta intelligente. In questo modo si ha infatti la possibilità di aumentare la dimensione dello schermo e rendere lo smartphone più appetibile.

OnePlus 6 ha la tacca, ma grazie ad iPhone X?

OnePlus 6T
OnePlus 6T

La domanda molto diretta a Carl Pei è stata questa: se iPhone X non avesse integrato uno schermo di questo tipo OnePlus 6 avrebbe avuto il Notch oppure no? Carl risponde: “forse non avremmo dotato il nostro dispositivo di Notch, ma il risultato di li a poco sarebbe stato il medesimo. Abbiamo infatti la possibilità di visualizzare la roadmap di tutti i produttori di schermi e quando ci hanno dato la possibilità di effettuare dei ritagli nella parte superiore del pannello abbiamo colto al volo l’occasione”.

OnePlus 6 quindi ha si il Notch in stile ad iPhone X, ma non deve al prodotto Apple questa scelta. Evidentemente quindi è soltanto un caso se tutti, all’improvviso, hanno effettuato questo taglio proprio dopo il lancio del melaphonino del decennale. Altro dettaglio importante, ed emerso anche in precedenza, è l’inclusione del jack audio da 3,5mm nel prossimo top gamma.

Fonte | The Verge

 
Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: