OnePlus 5T potrebbe arrivare a novembre con display 18:9

OnePlus 5T potrebbe arrivare a novembre con display 18:9

Secondo una fonte affidabile di Gizmochina, OnePlus lancerà a novembre il nuovo OnePlus 5T con display 18:9.

Recentemente vi abbiamo informato che OnePlus, secondo le ultime indiscrezioni, poteva non annunciare OnePlus 5T a favore del OnePlus 6. Nelle ultime ore, però, stando a quanto riportato dai colleghi di Gizmochina.com, il modello 5T si farà e sembrerebbe essere molto vicino al suo debutto. Infatti, secondo una loro fonte affidabile, lo smartphone si chiamerà OnePlus 5T e sarà lanciato a novembre 2017. Non è di certo una novità per l’azienda cinese, visto che lo scorso anno annunciò solo cinque mesi dopo la variante 3T con caratteristiche tecniche migliori rispetto al modello standard.

Per il momento la fonte ha rivelato solo pochi dettagli per quanto riguarda il futuro device. Il nuovo dispositivo della società cinese potrebbe avere un display da 6 pollici con risoluzione Full HD+ (2160 x 1080p) e rapporto di 18:9. Una scelta sensata quella del produttore cinese dato che quest’anno molte aziende, tra cui Vivo con Vivo X20, hanno rilasciato smartphone con display 18:9. Ricordiamo, però, che l’attuale OnePlus 5 dispone di specifiche tecniche di tutto rispetto, quindi sarà interessante capire se ci saranno ulteriori miglioramenti nel nuovo modello.

OnePlus 5T o Oppo F5? La fonte sostiene che avrà un display con rapporto 18:9

In base al render pubblicato in rete, OnePlus 5T è fortemente ispirato al Galaxy S8, almeno per quel che riguarda la parte frontale. Tuttavia, l’immagine è identica a quella emersa di recente per Oppo F5, ma la fonte ha specificato che anche la nuova versione 5T avrà questo design. Attualmente OnePlus 5 è quasi completamente esaurito in molti paesi e nelle ultime settimane, nuove voci di corridoio hanno riferito di un possibile lancio di un nuovo modello di OnePlus; ma al momento l’azienda, con sede a Shenzhen, non ha comunicato nulla al riguardo.

I colleghi di Gizmochina.com sono sicuri all’80% che queste informazioni sono veritiere, ma per dare una valutazione più accurata su quanto riportato, dovremo aspettare nuove indiscrezioni che presumibilmente arriveranno durante le prossime settimane.

 
Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: