OnePlus 5 è ufficiale, bello, sottile, potente, ottime fotocamere e dal design indiscutibile

Alla fine quanto mostrato in questi giorni si è rivelato essere tutto vero, il OnePlus 5 è davvero una versione revisionata di iPhone 7 Plus esteticamente, ma si presenta comunque come un device esageratamente bello ed importante. Una Startup che molti utenti non ritenevano all’altezza oggi ha mostrato un vero top gamma che si dimostra assolutamente in grado di mettere in difficoltà ogni tipo di rivale.

OnePlus ha cercato in diversi modi di diversificare esteticamente il dispositivo, si è puntato ad un certo punto verso l’inserimento della doppia fotocamera nella parte centrale, questa però andava ad occupare troppo spazio utile per gli altri componenti. I materiali con cui è realizzato il nuovo top gamma sono assolutamente pregiati. L’alluminio regala sia esteticamente che al tatto un’ottima impressione e dovrebbe essere anche molto resistente ai graffi. Sono state presentate 2 versioni, esteticamente identiche, le uniche differenze riguardano naturalmente l’hardware in dotazione. Troviamo quindi nella parte frontale un display dalla medesima grandezza dei precedenti top gamma, quindi un 5,5″ AMOLED con risoluzione Full HD. Il pannello è ottimo e sebbene OnePlus non sia riuscita a puntare su un pannello Edge è comunque fiduciosa che i clienti adoreranno questo schermo.

Non c’era nessun dubbio invece sul processore che sarebbe stato montato sul dispositivo, ora però è ufficiale, uno Snapdragon 835. Il dispositivo quindi dispone anche dell’ultima GPU Adreno 540 che è capace di erogare tantissima potenza grafica. Le due versioni di cui abbiamo parlato poco prima si vanno a diversificare per quantitativo di RAM e memoria interna. La prima versione presenta 6GB di RAM e 64GB di memoria interna, la seconda versione 8GB di RAM e 128GB di memoria interna. Un punto fondamentale su cui si è puntato tanto è la doppia fotocamera. Si tratta di 2 sensori Sony in cui il primo ha un’apertura F/1.7 e risoluzione di 16 megapixel, il secondo apertura F/2.6 e risoluzione di 20 megapixel capace di effettuare zoom ottico.

La fotocamera riesce quindi a catturare scatti con particolari effetti e filtri, ma è anche possibile apprezzare uno straordinario effetto bokeh prima possibile soltanto sulle fotocamera DSLR. Possiamo quindi affermare che OnePlus 5 ha preso quanto di meglio offerto da iPhone 7 Plus e Huawei P10 e lo ha unito sotto un unico prodotto. Grandissima ottimizzazione anche per il reparto software su cui il team di sviluppo ha speso tantissime energie, il dispositivo quindi si presenta ancora una volta potente ma anche veloce proprio come la casa ci ha sempre abituato nel corso di questi anni. Non dimentichiamo anche la connettività Bluetooth 5.0 ed i 3300 mAh di batteria. L’ottimizzazione del File System è poi quasi imbarazzante ed anche un Samsung Galaxy S8 è capace di impallidire di fronte a così tanta velocità. A questo punto si parla di prezzi: 499€ per la versione base e a salire per la versione top, siete pronti ad acquistarlo?