OnePlus 5 si farà: l’azienda conferma ufficialmente il nome. L’uscita in estate

OnePlus 5

OnePlus 5 costituirà il nome commerciale del prossimo smartphone Android progettato dalla prolifica azienda con base operativa a Shenzhen. L’ipotesi, rimbalzata dapprincipio in rete a ritmo via via calzante, guadagna adesso tutti i crismi dell’ufficialità, in ossequio alla conferma giunta in queste ultime ore: intervistata in esclusiva dalla redazione di The Verge, OnePlus ha infatti confermato quanto sostenuto dai rumors più indiziati, senza tuttavia scendere nei particolari e, conseguentemente, delineare quelle che saranno le specifiche hardware complessive dello smartphone.

Per il momento vi è dunque soltanto una certezza: il successore di OnePlus 3/3T sarà contrassegnato dal numero cinque. Un salto marcato rispetto al normale ordine cronologico, motivato dapprincipio – almeno a detta delle ricostruzioni più accreditate – da mera superstizione: il quattro è infatti considerato sfortunato in Cina, location dove ha sede OnePlus. In realtà, pare essere ben altra la scelta adottata dal produttore di Shenzhen, come spiegato in esclusiva ai microfoni di The Verge: sebbene non tenga conto della denominazione finale del suo prossimo smartphone, OnePlus di essersi ispirata alla maglia numero cinque dell’ex giocatore di NBA classe 1970 Robert Horry, di cui alcuni dipendenti dell’azienda cinese si considerano appassionati. E, al fine di certificare quanto dichiarato alla fonte di cui trattasi, OnePlus ha poi divulgato in rete (tramite il proprio canale social di Twitter) una immagine raffigurante due dipinti di Robert Horry messi in bella mostra in una porzione dell’ufficio ubicato a Shenzhen.

Motivazioni a parte, OnePlus 5 rappresenterà insomma un importante passo nelle strategie di consolidamento nel segmento mobile della società cinese. Poco si sa circa le specifiche dello smartphone, fatta eccezione della sua riconduzione all’interno della fascia top di gamma del mercato. Le indiscrezioni reiteratesi finora hanno più volte focalizzato l’attenzione sulla presenza di una doppia fotocamera posteriore e del processore Snapdragon 835 di Qualcomm, per inciso lo stesso incastonato su Sony Xperia XZ, Samsung Galaxy S8 e S8 Plus e Xiaomi Mi6.

Siamo certi che le prossime settimane saranno decisive per svelare appieno le peculiarità salienti del dispositivo, ma nel frattempo l’azienda ha dato appuntamento ai propri fan: OnePlus 5 sarà presentato nel corso dell’estate. Verosimilmente, aggiungeremmo noi, in occasione del periodo estivo, delineando un arco temporale del tutto simile al predecessore OnePlus 3. Nel segno di una continuità, con l’auspicio di raccogliere e confermare quanto di buono fatto da un produttore sempre più al centro delle dinamiche del settore mobile.