OnePlus 5 si aggiorna alla nuova OxygenOS 4.5.15

OnePlus 5 si aggiorna alla nuova OxygenOS 4.5.15

Nuovo aggiornamento disponibile per tutte le unità di OnePlus 5 in circolazione, il software di sistema passa alla versione OxygenOS 4.5.15 ma non arriva ancora Android 8.0 Oreo. Non pervenuto neanche il supporto Wedevine Level 1 che, come discusso durante la scorsa settimana, manca sugi top di gamma 2017 della società impedendo la riproduzione di video HD dalle maggiori piattaforme di streaming conosciute.

OxygenOS 4.5.15 – Novità su OnePlus 5

Nonostante la patch di sicurezza Android venga aggiornata soltanto ad ottobre 2017, sono diversi i miglioramenti e correzioni di bug apportati con questa ultima release del software. Tra le tante righe presenti sul changelog ufficiale troviamo risolto finalmente il problema che impediva il settaggio di una sveglia personalizzata.

Risolto, inotre, il bug che recava problemi durante la condivisione di emoji tramite Bitmoji. Migliorata, infine, la precisione del GPS e corretti diversi bug presenti durante l’utilizzo standard del dispositivo.

L’aggiornamento OTA è già partito ed il suo rilascio avverrà gradualmente, quindi potrebbe essere necessario attendere qualche giorno prima che raggiunga anche i dispositivi presenti nel territorio italiano. Per forzare o verificare la presenza dell’aggiornamento è possibile effettuare una ricerca manuale attraverso il menu Aggiornamento software presente all’interno delle Impostazioni di sistema.

Vi ricordiamo, infine, che alla ricezione della notifica è consigliabile effettuare il download mentre siete connessi ad una rete Wi-Fi stabile e installare il pacchetto con la batteria del dispositivo carica oltre il 75%.