oneplus-3t vs google pixel xl

La ricarica veloce Dash Charge, è una delle caratteristiche più apprezzate del OnePlus 3, quindi non siamo troppo sorpresi di ritrovarla anche sul nuovo OnePlus 3T.

OnePlus è così orgoglioso del suo Dash Charge, che ha appena rilasciato un video per mostrarci quanto la tecnologia sia veloce. La società ha preso il OnePlus 3T e lo ha messo a confronto con il Google Pixel XL, caricando i due telefoni basati su Snapdragon 821, per vedere quale dei due completa la carica prima dell’altro.

Come scoprirete nel video – visibile nell’articolo- il OnePlus 3T raggiunge il 100% in 1 ora e 30 minuti, mezz’ora prima del Pixel XL che ci impiega quasi 2 ore. Vale la pena ricordare che il Pixel XL possiede una batteria da 3450 mAh, quindi leggermente più potente rispetto ai 3400 mAh della batteria del OnePlus 3T, e questo penalizza ovviamente il Pixel XL quando si tratta di velocità di ricarica, anche se non di molto.

Siamo d’accordo con il fatto che il Dash Charge è una batteria con tecnologia di ricarica molto veloce, ma non direi che sia la più veloce, in quanto abbiamo visto risultati migliori su altri dispositivi. Ad esempio, secondo alcuni test , il Google Nexus 6P , che racchiude anch’esso una batteria 3450 mAh, raggiunge il 100% di ricarica in 1 ora e 29 minuti. Come nota a margine, mentre il Pixel XL e il Nexus 6P hanno entrambi un chipest Snapdragon all’interno, non usano la famosa tecnologia di ricarica rapida di Qualcomm, affidandosi invece ai benefici che la USB Type-C sta offrendo. Ecco il video della sfida.

Tutto sommato, risultato a parte che ha solo uno scopo informativo, siamo davvero felice di vedere così tanti smartphone con batterie che possono essere caricate rapidamente, indipendentemente dalla tecnologia che stanno utilizzando.
CONDIVIDI
Articolo precedenteAudioQuality mostra i suoi display Elite Prime Vision a Milano
Prossimo articoloSmartphone cinesi aprono le porte agli hacker tramite backdoor