oneplus-3t

I primi OnePlus 3T hanno lasciato i magazzini di stoccaggio pochi giorni fa, e lo smartphone ha già ricevuto il sostegno TWRP. L’immagine di ripristino software personalizzata open-source, permette ora agli utenti del OnePlus 3T, l’installazione di ROM cucinate e di nandroid backup del loro attuale sistema, con un semplice tocco di un pulsante.

Se già siete stati possessori di uno smartphone OnePlus, allora saprete già che sarà possibile mantenere la garanzia, anche se si sblocca il bootloader del 3T e si installano ROM personalizzate di terze parti sul dispositivo. Avrete solamente bisogno di ottenere il root per installare ROM personalizzate, in modo da assicurarsi di installare adb e fastboot da computer, e successivamente installare TWRP. Dopo di che avrete la libera scelta di utilizzare le decine di Rom che verranno proposte da XDA Developers.

Tenete a mente che questa TWRP non è disponibile per il OnePlus 3 , quindi è un’esclusiva del nuovo modello Oneplus 3T. E’ anche opportuno ricordare che l’immagine di avvio OnePlus 3T ha dm-Verity, che impedirà agli utenti di utilizzare la funzione Swipe, per consentire modifiche del sistema, o più semplicemente, eviterà di commettere danni irreversibili ai file di sistema, compromettendone il regolare funzionamento.

Al fine di evitare qualche complicazione comunque, dovrete semplicemente seguire la procedura completa che trovate accedendo il link alla font . In questo modo si eviterà al telefono da iniziare un ciclo di avvio.

twrp

TWRP 3.0.2-0 è la versione iniziale per il OnePlus 3T e dispone di supporto MTP, il supporto del file system exFAT con NTFS, radice di ADB, costruito per Android 6.0, nonché la possibilità di aggiornamenti OTA per OnePlus 3T.

Ci sono alcuni problemi noti comunque, come il fatto che l’archiviazione OTG ancora non funziona, e le partizioni cifrate con password non predefinite, non sono decifrate. Ma non tarderà un’aggiornamento che risolverà questi bug, basterà attendere. Ecco il link con la guida e il file per il download, direttamente dal sito XDA Developers.

CONDIVIDI
Articolo precedenteNuovo volantino Trony, acquista due prodotti e il meno caro lo paghi la metà
Prossimo articoloMeizu M5 Note verrà presentato il 6 dicembre