OnePlus 3T, Android N in Beta, presto l'OTA ufficiale

OnePlus 3T ha ricevuto una primissima beta che porta OxygenOS basato su Android N sul dispositivo. L’aggiornamento a quanto pare è più che completo e sebbene siano presenti piccoli problemucci questi pare siano stati già fixati. Il nuovo aggiornamento va ad apportare numerosissime modifiche alla UI, ma anche interne e quindi non visibili.

OnePlus 3T, Android N in Beta, presto l’OTA ufficiale

L’ultimo nato della casa cinese è un dispositivo bellissimo, molto elegante, potente e velocissimo. Di certo non mancano dispositivi potenti in questi 2016, OnePlus 3T li batte tutti. Grazie ad una pesante ottimizzazione del file di sistema è capace di eseguire applicazioni e giochi in frazione di secondi, qualcosa di veramente assurdo. Ci auguriamo che con Android N possa andare ancora meglio anche se non vediamo ulteriori margini di miglioramento arrivati quasi alla perfezione. Cosa porta nello specifico Android N su OnePlus 3T?

In primis un nuovo design della tendina delle notifiche, più bello e funzionale. Secondariamente un nuovo design al menù delle impostazioni. E’ stato introdotto finalmente il multiwindows di Android N che grazie ai 6GB di memoria RAM funzionerà certamente benissimo. OnePlus ha anche aggiunto la possibilità di inviare risposte dirette dalle notifiche di sistema. La beta per OnePlus 3T è disponibile al seguente indirizzo, tenete però conto che in nottata dovrebbe anche arrivare l’OTA ufficiale!

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteiOS 10.3, la prima beta per iPhone 7 il prossimo mese
Prossimo articoloBimbo di 6 mesi salvo per miracolo dall’esplosione di un Galaxy S6