OnePlus 3 OnePlus 3T

Il lancio commerciale di OnePlus 3T ha fatto storcere il naso a chi, incurante delle strategie della giovane compagnia di Shenzhen, aveva optato appena qualche mese addietro (o addirittura qualche settimana) all’acquisto della variante presentata a metà giugno scorso. Le perplessità degli utenti si riverberano anche in tema di aggiornamenti software, con il timore di esser relegati in secondo piano o persino dimenticati. Il tutto ovviamente appannaggio degli acquirenti del modello più aggiornato e rifinito nella scheda tecnica portante.

Incalzata sul quanto meno spinoso argomento dalla redazione di Android Authority, OnePlus non ha tardato a far definitiva chiarezza, quasi a voler spegnere sul nascere il vespaio di polemiche e di negatività. Il nocciolo duro del discorso si fonda su un dato inequivocabile: OnePlus 3 e OnePlus 3T riceveranno lo stesso identico trattamento. L’azienda li considera come <<due versioni dello stesso smartphone>>, indi per cui la pianificazione degli aggiornamenti sarà contestuale e condivisa sia per un modello che per l’altro. Nonostante la dipartita ufficiale dal mercato di OnePlus 3, il dispositivo continuerà pertanto a beneficiare della medesima politica di update e di supporto per come concepita e dimostrata nel corso di questi ultimi mesi.

L’immediato futuro è targato Android Nougat 7.0: OnePlus conferma ancora una volta che il rilascio dell’ultima versione del sistema operativo mobile (verosimilmente strutturata secondo i paradigmi di OxygenOS 4.0) Google avverrà entro dicembre. OnePlus 3 riceverà una beta di Nougat entro lo spirare del mese in corso, ma non è ancora chiaro se analogo trattamento verrà riservato anche per la nuova variante 3T (quindi con contestuale apertura del programma Community Build).

In ogni caso, rassicurazioni importanti per tutti i possessori di OnePlus 3, pronto ad esser rimpiazzato dalla versione più potente e con un sensore frontale nuovo di zecca. Il prezzo di listino sarà però leggermente più alto se rapportato alla versione standard, e l’appuntamento è adesso programmato per il prossimo 28 novembre, data di debutto ufficiale di OnePlus 3T in Europa. La risposta degli utenti sarà certamente indice importante per testare l’efficacia della strategia della società cinese, che verosimilmente vuol già indottrinare i propri aficionados a listini simili anche per quanto concerne il già atteso OnePlus 4.

via

CONDIVIDI
Articolo precedenteSnapdragon 835 vs Snapdragon 821 e 820: ecco quali sono le differenze
Prossimo articoloLinkedIn viene completamente bannato in Russia