E’ accaduta una cosa alquanto strana dall’ente di certificazione cinese TENAA. Nello stesso momento, sia per OnePlus (casa produttrice che ha realizzato stilosi smartphone come OnePlus 2 ed OnePlus X Ceramic) che per Oppo sono stati certificati due nuovi smartphone, e sia dalle foto che dalla loro scheda tecnica sembrano pressapoco identici. Stiamo parlando di OnePlus 2 Mini e Oppo A33, di cui andiamo di seguito a vedere immagini e specifiche tecniche.

OnePlus 2 Mini è uno smartphone di fascia avanzata con 6,9 millimetri di spessore e un peso di 138 grammi; ha un display con una diagonale di 4,99 pollici e la tecnologia AMOLED che visualizza le immagini ad una risoluzione Full HD di 1080 x 1920 pixel.

Sul piano hardware è presente un processore octa core Qualcomm Snapdragon 810 con una frequenza di 2 Ghz, 3 GB di memoria RAM e 16 GB di storage interno espandibile con micro SD fino a 128 GB.

La fotocamera principale dello smartphone ha una risoluzione di 13 Megapixel, mentre per i selfie ci sono 8 Megapixel. Le specifiche pubblicate per Oppo A30 sono le stesse. E come potete vedere dalle foto anche esteticamente i due smartphone sono praticamente uguali. L’unica differenza è che il primo sarà rilasciato nella colorazione nera mentre Oppo A30 sarà bianco.

via

CONDIVIDI
Articolo precedenteApple Store italiani, al via ai corsi per l’uso degli iDevice
Prossimo articoloXbox One Slim in arrivo nel 2016 per sfidare Apple TV?