OLED

In futuro i nostri vestiti saranno più “amici” con la sempre più diffusa tecnologia OLED. Grazie ad un gruppo di ricercatori coreani un giorno sarà possibile, infatti, avere dei dispositivi/abiti in grado di supportare questa tecnologia.

Tutto merito di una nuova generazione di pannelli OLED implementati su un substrato di tessuto in “simil vetro” che può essere indossato con molta facilità e comodità. Questa nuova generazione di pannelli, essendo realizzata in “simil vetro”, non perde la sua estrema flessibilità.

Choi Kyung-chul, uno dei responsabili del progetto, ha spiegato la differenza fra i pannelli basati su tessuti e i pannelli basati su plastica: “I pannelli OLED realizzati su tessuti sono molto più flessibili di quelli realizzati su plastica e hanno anche una maggiore affidabilità. Questo li rende capaci di contribuire allo sviluppo di comodi display indossabili”.

L’unico neo negativo riscontrato su questi pannelli riguarda la loro vita decisamente troppo breve. Infatti, i suddetti materiali OLED hanno una vita stimata intorno alle sole 1000 ore di utilizzo effettivo, davvero troppo poco. Basti pensare che i pannelli delle attuali Smart TV riescono a vivere fino a 70 volte di più! Quando i ricercatori riusciranno ad eliminare il problema riguardante la scarsa durata di vita di questi particolari OLED screen, forse avremo vestiti più smart.

Via