ricerca di Google

Da oggi c’è una novità per quel che riguarda la ricerca di Google: è stato introdotto infatti il tab Personale, con il quale effettuare ricerche sarà ancora più performante con i propri bisogni e necessità.

Quando si effettua una ricerca di Google il noto motore di ricerca visualizza i risultati ordinandoli secondo l’importanza e la pertinenza della notizia (e del sito che la ospita); con questo nuovo filtro Personale vengono scansionati tutti i propri profili nelle varie applicazioni Google (Gmail, Calendario, eccetera) e mostrati i risultati pertinenti comprendendo anche le informazioni presenti in questa app.

In questo modo quando si esegue una ricerca di Google, ad esempio il nome di una persona, verranno mostrati in una card, l’eventuale contatto che abbiamo presente in Rubrica o in una email di Gmail; cliccandoci sopra verremo direttamente trasportati nella finestra della relativa app.

Google prova quindi a perfezionare ulteriormente l’utilizzo del proprio motore di ricerca, permettendo in questo modo di avere un’esperienza sempre più a 360° e sempre più personalizzata, essendo questa una delle peculiarità del web. Al momento il nuovo filtro Personale è presente solamente nella versione mobile e Web di Google, mentre non è ancora stato integrato nella versione per i dispositivi Android.